Territorialità IVA nella cessione di beni


                              TERRITORIALITA' IVA NELLA CESSIONE DI BENI

                                        Beni IMMOBILI
    
    1)Civa e prodottiEDENTE Ita e CESSIONARIO Ita o Estero
        
        1.1)IMMOBILE in ITA  = IVA SOGGETTA IN ITA
        1.2)IMMOBILE ALL'ESTERO = "IVA" SOGGETTA ALL'ESTERO

    2)CEDENTE Estero e CESSIONARIO Ita 

        2.1)IMMOBILE in ITA = IVA SOGGETTA IN ITA (autofattura dell'acquirente)
        2.2)IMMOBILE ALL'ESTERO = “IVA” SOGGETTA ALL'ESTERO

    3)CEDENTE Estero e CESSIONARIO Estero

                                    3.1)IMMOBILE in ITA = IVA SOGGETTA IN ITA (tramite rappresentante fiscale)

Beni MOBILI NAZIONALI/COMUNITARI

  1)CEDENTE Ita e CESSIONARIO Ita o Estero

     1.1)BENE MOBILE in ITA  = IVA SOGGETTA IN ITA
     1.2)BENE MOBILE ALL'ESTERO = “IVA” SOGGETTA ALL'ESTERO

  2)CEDENTE Estero e CESSIONARIO Ita 

      2.1)BENE MOBILE in ITA  = IVA SOGGETTA IN ITA (autofattura dell'acquirente)
      2.2)BENE MOBILE ALL'ESTERO = “IVA” SOGGETTA ALL'ESTERO

  3)CEDENTE Estero e CESSIONARIO Estero

      3.1)BENE MOBILE in ITA  = IVA SOGGETTA IN ITA (tramite rappresentante fiscale)

NB Il rappresentante fiscale (art. 17 D.P.R. 633/72) deve essere nominato attraverso un atto pubblico, una scrittura privata od una lettera annotata in un apposito registro (mod. VI) presso l'Agenzia delle Entrate competente in relazione al domicilio fiscale del rappresentante o del rappresentato.